fbpx

Moda Uomo: quasi 10 miliardi e 65% di export.

L’industria della moda maschile italiana sta assumendo un’importanza crescente all’interno dell’intero sistema moda nazionale. Dal 2013, il fatturato complessivo è aumentato di quasi 1 miliardo di Euro, ed è stimato a 9,4 miliardi nel 2018, concorrendo così al 17,5% del turnover generato dall’intera filiera nazionale del Tessile-Moda.

Finché ci sarà povertà nessuno di noi può davvero riposare

China Global Television Network (CGTN) in cooperazione con South Africa Broadcasting Corporation (SABC) ha per la prima volta mandato in onda uno speciale sulla povertà con attenzione particolare al paragone tra la Cina e l’Africa. È stato un onore per me essere parte di un panel di speaker Che comprende anche altri quattro altoparlanti e le due presentatrici, Liu Xin e Lian. La Cina sta spingendo molto su i media l’argomento della povertà e molti più programmi di questo genere seguiranno.

Nobel in economia: l’uomo torna al centro

Premio Nobel in Economia a Richard Thaler,dell’Università di Chicago, culla della razionalità. Thaler, però, sostiene che nelle analisi economiche bisogna tener conto di fattori umani e psicologici che portano a delle scelte non più cosi razionali come si pensa. Non solo, quindi, modelli deterministici, ma anche e soprattutto probabilistici.

Ius Soli o infrastrutture: qual è la priorità per Delrio?

Il nostro ministro delle infrastrutture e trasporti, Delrio, sta iniziando uno sciopero della fame per sensibilzzare gli italiani al tema dello Ius Soli. Quali sono però le priorità per il ministro dei trasporti? Lo Ius Soli oppure la preparazione di un territorio che garantisca un’accoglienza organizzata, che si in grado di garantire sicurezza e servizi a noi tutti e agli immigrati che accogliamo?