Politica

Analisi e commenti sul sistema politico

 La Gran Bretagna quest'anno ospiterà il "Gruppo delle Sette" (G7) nazioni industrializzate, per riunirsi per la prima volta di persona da quando la pandemia per il COVID-19 si è diffusa in tutto il mondo. Prima di venerdì, Johnson ha...
Il Governo svizzero ha deciso mercoledì di non firmare la bozza di accordo istituzionale con l'Unione Europea, negoziato durante sette anni. Bruxelles esprime il suo "rammarico". Constatando che "sussistono ancora divergenze sostanziali tra la Svizzera e l'UE in alcuni settori...
Lo spostamento del centro di gravità del mondo verso l'Indo-Pacifico è iniziato anni fa, ma la pandemia lo sta accelerando. Come UE, dobbiamo esaminare le conseguenze in termini geopolitici e geoeconomici e definire il nostro approccio all'Indo-Pacifico. Abbiamo un grande interesse nella regione e dovremmo fare la nostra parte per mantenere l'ordine regionale aperto e basato su regole.
Oggi, con Stuart Lau di Politico.eu, abbiamo discusso del recente accordo su investimenti UE-Cina e di chi saranno i vincitori di questo accordo. Abbiamo rivisto l'MoU sulla BRI per dimostrare che, ora, quasi tutti i paesi del mondo seguono gli esempi dell'Italia e fanno accordi con la Cina. Infine il mio consiglio su come impegnarsi con la Cina su temi legati alla democrazia e ai diritti, non il mio campo , ma ho dato la mia opinione, per quel che possa valere
Vi invito a compilare questo breve sondaggio (30 secondi). Date il vostro punteggio alla Cina e all'Italia su ciascuno di questi 12 temi. Vediamo dove noi siamo piu' forti e dove invece dobbiamo migliorare
Crollo finanziario della Wuhan Hongxin Semiconductor Manufacturing (WHSM) che avrebbe dovuto produrre semiconduttori con tecnologia a 7nm e 14nm. Come leggere la notizia? Frenata di settore o di singola azienda? Alcune risposte nell’articolo completo di Caixin
A Davos presidente Xi Jinping aveva fatto un discorso molto chiaro, ha detto che ogni paese ha il proprio sistema economico e politico. Siamo ben contenti di questa posizione della Cina che verrà appunto riaffermata tra una settimana durante Le Due Sessioni? Oppure dobbiamo preoccuparci?
L’Italia oggi deve affrontare tre sfide: 1) Gestire l’emergenza; 2) Pianificare ed eseguire piano di rinascita del paese; 3) Non perdere la grande opportunità che la crisi ci sta offrendo. Il Recovery Plan presentato il 12 gennaio contiene misure, anche utili ed interessanti, ma è focalizzato su micro-problemi e micro-soluzioni. È un piano di salvataggio, ma non di rilancio del paese. Manca di coraggio, visione dell’Italia che sarà nel 2030 e di leadership. Il nostro è un paese del G7 e deve essere e agire da leader.

I PIÙ LETTI

Come sta l’economia globale?

 In questo episodio di Cargo, un'analisi approfondita ed estesa a diversi ambiti sulla situazione attuale dell'economia nel mondo, in compagnia del nobel per l'economia...