Pechino raffredda il pil per scaldare i salari

ULTIMI POST

La debole crescita del pil cinese nel terzo trimestre (+4,9%) è stata accolta negativamente da molti analisti che ne hanno attribuito la causa alle crisi concomitanti del settore immobiliare e di quello energetico. Condivido le preoccupazioni, ma non va dimenticato un concetto fondamentale: in Cina, al contrario di altri Paesi del mondo, la crescita del pil non è un output, ma…;

NOTA BENE

L’articolo completo è disponibile su milanofinanza.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I PIÙ LETTI

Salvare il pianeta: il futuro del cibo

 Secondo alcune stime, nel 2050 ci saranno 2 miliardi di abitanti in più sul pianeta, con una conseguente domanda di cibo in crescita del...

MORE FROM THIS TOPIC