UE – Cina Summit: si può chiedere di non comprare gas?

ULTIMI POST

Durante l’incontro al vertice tra Unione Europea e Cina, il presidente della commissione europea Ursula von der Leyen ha insistito nei confronti della Cina affinché prendesse posizione attiva nella risoluzione della crisi tra Russia e Ucraina. Si è arrivati al punto di, in qualche modo, invitarla a limitare l’acquisto di gas e olio per rispettare le sanzioni imposte dall’Europa.

Ma la Cina non apprezza quando qualcuno dice loro cosa fare e come farlo. La UE, sia come istituzione che come individui, è incapace di gestire la relazione con la Cina e di risolvere la crisi in Ucraina. Meglio il silenzio. Ma come si può oggi, prima chiamata in due anni, parlare con Xi Jinping di Xinjiang, Taiwan e di diritti umani o dirgli di non comprare gas?

NOTA BENE

     
L’intervista completa é disponibile sul sito CGTN

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I PIÙ LETTI

L’importanza di Hong Kong per Pechino e la Cina

Ho rilasciato un'intervista per il quotidiano spagnolo La Razón, parlando del recente viaggio di Xi Jinping ad Hong Kong e di quanto sia importante...

MORE FROM THIS TOPIC