Fallimento WHSM, azienda semiconduttori in Cina: che significa?

ULTIMI POST

Crollo finanziario della Wuhan Hongxin Semiconductor Manufacturing (WHSM) che avrebbe dovuto produrre semiconduttori con tecnologia a 7nm e 14nm, guarda caso a Wuhan. La rivista economica Caixin nel titolo riporta la notizia come una battuta d’arresto nella corsa della Cina a colmare il gap tecnologico con gli USA e Taiwan: “China’s $18.5 Billion Failed Chip Champ”, il fallimento della Cina da 18 miliardi di dollari nel settore dei microchips.

Ma, vorrei invitare gli esperti ad un attimo di riflessione per rispondere alla domanda: Si tratta di un colpo al settore dei semiconduttori in Cina, quindi un problema macro, oppure si tratta di un problema specifico di una particolare azienda, quindi un problema micro? Oppure, nessuno dei due, soltanto una notizia che mira ad enfatizzare delle debolezze del settore high-tech cinese, magari per stemperare le paure dell’occidente, proprio mentre Biden decide che strategie e tattiche usare per contenere la rivalità con la Cina?

Caixin, cita 4 motivi principali per il fallimento dell’azienda, che, se ben letti, forse aiutano a dare una risposta, anche se molto convoluta

  1. L’azienda si vantava di aver acquistato da ASML (Olanda) macchinari per la produzione a 7nm, all’avanguardia mondiale. Ma non era esclusiva della WHSM, anche se la maggiore azienda cinese, la Semiconductor Manufacturing International Corp. (SMIC) ad oggi produce solo con tecnologia 14nm
  2. Il tribunale locale ha sospeso la concessione per l’uso del terreno dove sorge (sarebbe sorta) la fabbrica
  3. Debiti non pagati verso i fornitori
  4. Non essere riuscita a superare I primi ostacoli per porsi come “player nazionale” e quindi avere accesso a fondi di stato. Una non linearità presente spesso in vari progetti in Cina, dove è importante superare il livello provinciale per “essere notati” ed evitare sabbie mobile burocratiche locali

Sappiamo che ad oggi la #Cina non ha tecnologia avanzata per produrre microchips e deve importarli da USA, Taiwan (TSMC, Samsung and Intel, etc.).

Come leggere la notizia? Frenata di settore o di singola azienda?

Alcune risposte nell’articolo completo di Caixin

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I PIÙ LETTI

MORE FROM THIS TOPIC