Crisi Europea, Economia Cinese e deglobalizzazione

ULTIMI POST

L‘economia cinese nell’ultimo decennio è stata forte, solida. E ha anche spostato la marcia da una crescita molto, molto alta e forse sbilanciata. Negli ultimi dieci anni ho visto una crescita minore ma di migliore qualità. Abbiamo visto, ad esempio, aumentare il PIL, ma non tanto quanto il nove o il dieci per cento dei decenni precedenti. Abbiamo anche visto ad esempio le disparità ricominciare a ridursi tra la residenza urbana e quella rurale. Ciò significa che la Cina mantiene un sano divario per continuare ad avere migranti che beneficiano del trasferimento dalle aree rurali alle aree urbane, ma non così grande da creare disordini sociali.

La globalizzazione a base occidentale si ridurrà, ma la globalizzazione globale che include gli altri continenti in realtà crescerà. Quindi sarà un nuovo tipo di globalizzazione.

NOTA BENE

L’intervista completa é disponibile sul sito China Daily

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I PIÙ LETTI

MORE FROM THIS TOPIC